La partecipazione ai mercati dell’utenza diffusa: quali soluzioni

intervista a Massimo Ricci, Direttore Divisione Energia di ARERA

di Micaela Ancora

La nuova cultura energetica richiede un accesso all’energia elettrica più attivo e consapevole del contesto in evoluzione, in modo che i clienti finali e i produttori compartecipino alla copertura della domanda elettrica e al mantenimento/miglioramento dei livelli di sicurezza al minor costo. In questo scenario ARERA ha promosso importanti evoluzioni della regolazione, quale fattore abilitante del percorso che si è venuto progressivamente delineando. Con il Testo Integrato dell’Autoconsumo Diffuso, ad esempio, l’Autorità ha definito il quadro regolatorio per la valorizzazione dell’autoconsumo diffuso (sia esso individuale, collettivo in edifici e condomini o in comunità energetiche).

Qui l’intervista a Massimo Ricci di ARERA

Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono chiusi.