Dal PNIEC alla Transizione energetica, passando per le aziende e la rivalutazione del prodotto

intervista a Dario Di Santo

La transizione energetica ha senza dubbio un costo elevato, motivo per cui occorre realizzarla con intelligenza e realismo, cercando di usare le risorse disponibili in modo efficace. Questo comporta sfruttare tutte le opzioni che abbiamo a disposizione, come scritto sopra, mettendo in campo politiche di supporto sostenibili in termini di costo efficacia, privilegiando le soluzioni con un impatto in termini di riduzione delle emissioni per spesa sostenuta maggiore“. Questo un tratto dell’intervista a Dario Di Santo, pubblicata sul nuovo numero di Gestione Energia

Leggi l’intervista integrale

 

Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono chiusi.