Energy management, energy manager ed incentivi: ecco come spingere la competitività delle imprese

Quale ruolo può rivestire l’energy management nella risposta alla crisi energetica in atto? Perchè la nomina di un energy mananger è fondamentale in aziende ed enti? Ci sarà una nuova stagione dei certificati bianchi? Dario Di Santo fa chiarezza su questi temi  nell’intervista rilasciata a CUOREECONOMICO.COM

Leggi tutto

Efficienza energetica: i suggerimenti FIRE per il nuovo Governo

Intervista a Dario Di Santo

Esistono molte ragioni per cui l’efficienza energetica e le fonti rinnovabili dovrebbero essere una priorità per il Paese. A spiegarle, con qualche suggerimento energetico per il nuovo Governo e il nuovo Parlamento,  è il direttore FIRE nell’’intervista pubblicata sull’ultimo numero della rivista Gestione Energia. Di Santo evidenzia anche quelle che sono le prime azioni che dovrebbero considerare le imprese per rispondere al caro energia e le attività di supporto messe in campo da FIRE.

Leggi l’intervista

Cosa cambia con RepowerEU

intervista a Dario Di Santo

Una forte spinta verso le pompe di calore e l’elettrificazione dei consumi, sia in virtù delle migliori prestazioni energetiche (e dei benefici non energetici) delle soluzioni correlate, sia per la richiesta di eliminare gli incentivi per i boiler a gas e anticiparne la messa al bando futura. Queste sono le soluzioni favorite nello scenario delineato da REPowerEU, il programma nato come risposta alla guerra in Ucraina e alla crisi dei prezzi energetici, con l’obiettivo di ridurre la dipendenza energetica dalla Russia rafforzando il sistema energetico europeo. L’intervista rilasciata dal direttore FIRE alla rivista RCI.

Leggi tutto

Parco immobiliare: partiamo dalla sicurezza degli edicifi e puntiamo su elettrificazione, digitalizzazione e formazione

Intervista a Francesco Burrelli, presidente ANACI

di Micaela Ancora

ANACI (Associazione Nazionale Amministratori Condominiali e Immobiliari) è la più grande associazione a livello nazionale che raggruppa 8.000 amministratori di condomini. Il presidente Burrelli, da poco rieletto per un nuovo mandato quadriennale, è al suo terzo mandato.

Con lui abbiamo affrontato in questa intervista molti temi legati all’edilizia, al parco immobiliare italiano, alle nuove tecnologie ed alla formazione.

Leggi tutto

Affrontiamo le sfide energetiche in modo efficace!

intervista a Cesare Boffa

L’emergenza climatica e la crisi dei prezzi dei vettori energetici sono le principali prove che ci troviamo ad affrontare. La prima produce ormai effetti evidenti e impattanti in tutti i Paesi, producendo danni locali e volatilità nei prezzi di diverse commodities. Dunque, è fondamentale decarbonizzare in tutti i settori, anche cambiando stili di vita e modelli di business. La crisi dei prezzi sta producendo evidentemente un danno più tangibile per tutti, a cominciare dalle imprese energivore e dai consumatori più vulnerabili.” Così il Presidente FIRE ha commentato nell’intervista pubblicata su Gestione Energia l’attuale scenario energetico e sociale.

In FIRE  – continua Boffa – spingiamo per l’eliminazione degli sprechi, l’ottimizzazione dell’uso dell’energia negli impianti e nei processi, l’adozione di tecnologie più performanti, l’efficienza energetica e la flessibilità.

Continua a leggere

Efficienza energetica: senza di lei a rischio processi come l’elettrificazione dei consumi

Intervista a Dario Di Santo

Ad oggi l’efficienza energetica è purtroppo un tema su cui sono apparentemente tutti d’accordo, ma che raramente trova spazio nel dibattito politico e nelle priorità legislative. Niente di più sbagliato! L’efficienza energetica è essenziale, perché se non riusciremo a ridurre la domanda di energia nei prossimi anni, processi come l’elettrificazione dei consumi saranno a rischio, per lo meno in diverse aree del Paese le cui reti di distribuzione potrebbero rivelarsi non adeguate a gestire l’incremento di domanda legata a un’ascesa non gestita delle tecnologie elettriche (auto elettriche, pompe di calore, cucine a induzione, building automation, etc.).

Riportiamo l’intervista rilasciata dal direttore FIRE al GSE Online Magazine Element+

Leggi tutto

Crisi del gas e stato di preallarme, che significa e come intervenire

intervista a Dario Di Santo

La guerra in Ucraina ha determinato in Italia lo stato lo stato di pre-allarme per quanto riguarda le forniture di gas. Il Ministero della Transizione Ecologica, ha chiarito che la pre-allerta serve soprattutto a «sensibilizzare gli utenti del sistema gas nazionale della situazione di incertezza legata» al conflitto, anche se per ora la situazione delle forniture è «adeguata a coprire la domanda interna» (è adeguata perché l’Italia aveva provveduto fin da ottobre scorso a stoccare maggiori quantitativi di gas). La situazione è comunque critica. In un’intervista rilasciata a Donna Moderna, il direttore FIRE affronta il tema della riapertura delle centrali a carbone e delle alternative a cui si deve puntare: fonti rinnovabili elettriche e termiche, ma soprattutto riduzione della domanda di energia.

Leggi tutto