Il nuovo testo integrato di ARERA sull’autoconsumo diffuso

di Marco Pezzaglia

Con la deliberazione 727/2022/R/eel, l’Autorità ha definito le nuove regole per l’autoconsumo diffuso, che completano il quadro regolamentare e rappresentano un altro tassello verso il pieno sviluppo del nuovo assetto dell’autoconsumo e delle comunità energetiche.

Il 25 gennaio p.v. FIRE dedicherà al tema una pillola di efficienza energetica riservata agli associati,mentre l’8 febbraio è dedicato al corso on line Autoconsumo collettivo, comunità energetica e sistemi di distribuzione chiusi
Intanto in questo articolo si forniscono alcune indicazioni sul tema.

Leggi tutto

L’energia nella legge di Bilancio: i principali provvedimenti

di Livio De Chicchis

Aumento del contributo straordinario sotto forma di credito d’imposta per le imprese energivore e non, detrazioni fiscali, sgravio per l’acquisto di case in classe energetica A o B. Sono diverse le novità che la Legge di Bilancio 2023 (Legge 29 dicembre 2022, n.197), entrata in vigore lo scorso 1° gennaio, ha introdotto per il mercato dell’energia. Le spiega l’ing. De Chicchis nell’articolo di apertura della newsletter FIRE di metà gennaio.

Leggi tutto

Opportunità e barriere per l’elettrificazione dei consumi

di Livio De Chicchis


L’elettrificazione dei consumi energetici svolge un ruolo chiave nel processo di decarbonizzazione, con la domanda di elettricità per uso riscaldamento che è prevista in considerevole aumento nei prossimi anni. Nel contesto attuale, i prezzi del gas naturale schizzati alle stelle in tutta Europa, hanno reso l’affidabilità, l’efficienza e la convenienza dell’elettricità pulita delle priorità per tutti gli aspetti della vita e del benessere delle persone. Abbiamo dedicato al tema un approfondimento, coinvolgendo esperti e rappresentanti di associazioni.

Qui l’articolo di Livio De Chicchis che apre il focus.

 

Energy management in Rovagnati

di Federico Ciavorella, Energy Manager di Rovagnati

Rovagnati conta in Italia 6 stabilimenti produttivi. Il loro fabbisogno di energia elettrica è rappresentato per oltre il 50% dal mantenimento della temperatura nei reparti produttivi e nelle celle (quindi dai compressori dei gruppi frigo), mentre quello termico varia nettamente in funzione al tipo di produzione. Per questo motivo, a partire dal 2014, Rovagnati ha creato un reparto Energia interno guidato da un Energy Manager, una figura qualificata dedicata alle attività di efficientamento e di autoproduzione energetica del Gruppo. Abbiamo quindi chiesto all’ing. Ciavorella di illustrare in un articolo, pubblicato su Gestione Energia, i progressi fatti dall’azienda in termini di risparmio energetico e sostenibilità.

Leggi l’articolo

Buoni propositi

di Dario Di Santo

“I miracoli non si fanno andando avanti per ottimizzazioni successive: servono creatività e nuovi modi di progettare, produrre, movimentare e gestire prodotti e servizi. La singola impresa non può evidentemente sperare di avere un genio fra i propri dipendenti, ma può lavorare sulla propria organizzazione in modo da stimolare ascolto, confronto e incontro fra le proprie persone, in particolare fra funzioni aziendali differenti”.

L’articolo pubblicato sulla newsletter FIRE di fine 2022 a firma di Dario Di Santo.

Leggi tutto

Diagnosi energetica: ecco come si effettua e quali benefici può portare

di Livio De Chicchis, Daniele Forni, Jacopo Romiti

In questo articolo pubblicato su Ingenio.it vengono spiegati i passaggi necessari per effettuare una diagnosi energetica, dai contatti preliminari, all’analisi dei dati con lo sviluppo del modello, fino ai benefici non strettamente legati al miglioramento dell’efficienza energetica, come la riduzione di costi per l’approvvigionamento, che si traduce in maggiore competitività per l’impresa.

 

 

Leggi tutto