Certificati bianchi: la presentazione dei progetti

di Dario Di Santo

 

In attesa della tradizionale conferenza FIRE Certificati Bianchi – Titoli di Efficienza Energetica a portata di mano in programma a Roma il 18 aprile, si riporta un articolo dell’ing. Di Santo pubblicato ieri su Rienergia.it che analizza il tema della presentazione dei progetti di efficientemente energetico e del tasso di rigetto (alto) degli stessi.

 

Leggi tutto

Certificati bianchi: un aggiornamento

di Dario Di Santo

Il prezzo dei TEE continua a salire mentre il valore tendenziale del rimborso tariffario, cui è legato il costo del sistema, viaggia verso i 310 euro/TEE.

Purtroppo la carenza di dati sui certificati che potranno essere emessi nei prossimi mesi non aiuta di certo a ridare stabilità al mercato. FIRE ha più volte segnalato che un meccanismo di mercato necessita di maggiore trasparenza e più dati forniti in tempo reale, pena il rischio di tensioni sui prezzi più marcate. Si spera che il rapporto annuale relativo al 2017 prodotto dal GSE, con le consuete proiezioni per il futuro, possa chiarire la situazione aiutando a comprendere cosa attendersi in vista della scadenza a maggio del termine per presentare certificati per la verifica dell’obbligo 2017.

Un aggiornamento sul mercato dei certificati bianchi scritto per Qualenergia.it.

 

 

Leggi tutto

Il meccanismo dei TEE: funzionamento, mercato e osservazioni

presentazione di Dario Di Santo – FIRE

Considerazioni sullo schema dei certificati bianchi, con analisi del meccanismo e proposte di miglioramento. La presentazione di Dario Di Santo, illustrata in occasione del tradizionale convegno FIRE sui certificati bianchi svoltosi a KeyEnergy 2017, tratta questi temi focalizzando in particolare su come il meccanismo e i soggetti coinvolti in esso possano raggiungere un alto grado di successo.

SCARICA LA PRESENTAZIONE

Gli incentivi economici per l’efficienza: luci ed ombre

di Giuseppe Tomassetti – FIRE

Un recente convegno sul tema “Difendere l’ambiente e la bolletta” ha richiamato l’attenzione sulle interazioni fra le spinte ad incentivare interventi per la protezione dell’ambiente e del clima globale e le conseguenti ricadute di costi sui cittadini. Quasi mai beneficiari e pagatori sono le stesse persone o gli stessi gruppi sociali, gli aspetti ambientali, quelli economici e quelli sociali non sono facilmente monitorabili e resi congruenti tra loro; nascono complessi problemi di regolazione, di riaggiustamento continuo dei parametri, delle soglie e delle procedure. Fatalmente, quando gli importi divengono elevati nascono contenziosi, ricorsi alla magistratura amministrativa ed anche denunce alla magistratura penale.

Leggi tutto

Bellezza….gli oneri di sistema non possono pagare gli energivori!

Editoriale di Giuseppe Tomassetti – direttore responsabile Gestione Energia

A completamento del focus sugli energivori che la rivista FIRE ha pubblicato nel numero di settembre, il vice presidente ha ritenuto opportuno scrivere alcuni commenti sul tema, evidenziando nel suo editoriale i tema degli oneri di sistema, aiuti di Stato, diagnosi.

Leggi tutto