Certificati bianchi: la presentazione dei progetti

di Dario Di Santo

 

In attesa della tradizionale conferenza FIRE Certificati Bianchi – Titoli di Efficienza Energetica a portata di mano in programma a Roma il 18 aprile, si riporta un articolo dell’ing. Di Santo pubblicato ieri su Rienergia.it che analizza il tema della presentazione dei progetti di efficientemente energetico e del tasso di rigetto (alto) degli stessi.

 

Leggi tutto

Certificati bianchi a rischio

articolo di Dario Di Santo, FIRE

Lo schema dei TEE sta attraversando una fase delicata, nonostante le aspettative di potenziamento e semplificazione contenute nella Strategia energetica nazionale appena varata. Non si tratta tanto e solo di un problema di prezzo dei certificati bianchi, al centro dell’attenzione mediatica nell’ultimo anno appena passato, quanto del venire meno delle condizioni che ne consentono un funzionamento ottimale.

Nell’articolo Di Santo sottolinea che un sistema complesso richiede maggiormente un supporto a chi è chiamato ad operarvi e un dialogo più aperto e costruttivo fra le parti. FIRE, insieme ad altre associazioni e stakeholder, è al lavoro su più tavoli per cercare di trovare una soluzione migliorativa. L’auspicio è che il nuovo anno porti buone nuove.

Un’analisi di Dario Di Santo, direttore FIRE, pubblicata sull’Astrolabio, la newsletter ufficiale di Amici della Terra.

Leggi tutto

Gli incentivi economici per l’efficienza: luci ed ombre

di Giuseppe Tomassetti – FIRE

Un recente convegno sul tema “Difendere l’ambiente e la bolletta” ha richiamato l’attenzione sulle interazioni fra le spinte ad incentivare interventi per la protezione dell’ambiente e del clima globale e le conseguenti ricadute di costi sui cittadini. Quasi mai beneficiari e pagatori sono le stesse persone o gli stessi gruppi sociali, gli aspetti ambientali, quelli economici e quelli sociali non sono facilmente monitorabili e resi congruenti tra loro; nascono complessi problemi di regolazione, di riaggiustamento continuo dei parametri, delle soglie e delle procedure. Fatalmente, quando gli importi divengono elevati nascono contenziosi, ricorsi alla magistratura amministrativa ed anche denunce alla magistratura penale.

Leggi tutto