Certificati bianchi, decreto correttivo in arrivo

di Dario Di Santo

In attesa che la Corte dei Conti dia il via libera al decreto correttivo sui certificati bianchi, vale la pena ricordarne i punti essenziali.

Il commento di Dario Di Santo pubblicato qualche giorno fa su e7 .

Leggi tutto

Energy efficiency first? Come sfruttare al meglio il mantra comunitario

di Dario Di Santo

Quanto conta l’efficienza energetica nel core business aziendale? Molto se si considerano benefici quali: la riduzione dei costi energetici (e non solo), la competitività, il miglioramento della qualità (del prodotto ad esempio), la riduzione di alcune tipologie di rischio.

Questi alcuni degli aspetti trattati dall’ing. Di Santo durante la partecipazione alla Decima Giornata sull’Efficienza Energetica nelle industrie, organizzata dalla Fondazione Megalia a Milano lo scorso 8 maggio.

Scarica la presentazione

Le nuove opportunità del decreto energivori

Di Stefano D’Ambrosio

Il nuovo decreto energivori porterà diverse novità e vantaggi per le imprese, ma anche possibili ricadute negative per il mercato dell’efficienza energetica e per i consumatori finali. Questi però non sono gli unici attori coinvolti: ESCO ed EGE dal decreto potranno trarre una serie di benefici in termini lavorativi per l’accesso alle agevolazioni, per le conseguenti diagnosi energetiche ed i monitoraggi.

La presentazione dell’ing. D’Ambrosio, illustrata in occasione della della V Conferenza annuale SECEM, ha trattato nello specifico queste tematiche.

Scarica la presentazione

 

Oneri ed energivori: le ultime novità

di Dario Di Santo e Stefano D’Ambrosio

La riforma della struttura tariffaria degli oneri generali di sistema per i clienti non domestici del settore elettrico, con gli aspetti ad essa correlati, viene analizzata e commentata partendo proprio dalla delibera ARERA 922/2017/R/EE.

In particolare gli autori evidenziano la posizione di FIRE in merito alle agevolazioni, che avrebbero dovuto essere legate ad obiettivi di efficientamento energetico o all’obbligo di adottare un sistema di gestione dell’energia ISO 50001 (opzione che si auspica venga introdotta nel breve futuro).

Leggi tutto

La transizione possibile verso un sistema energetico sostenibile

L’energia dovrebbe essere vista come una leva di sviluppo di nuovi business, e non una semplice commodity o un costo da sostenere ed eventualmente limare. In un’intervista rilasciata in vista del Festival dell’energia e messa in evidenza sul sito della manifestazione, Dario Di Santo parla di edifici, attività energy intensive e dei programmi di supporto mirati al finanziamento degli interventi di riqualificazione.

Leggi tutto

Certificati bianchi: stato dell’arte, risultati ottenuti e criticità, in attesa del decreto correttivo

Il decreto sui certificati bianchi, tanto atteso, affronta bene due dei principali nodi dello schema, alla base delle difficoltà: l’addizionalità e il mercato.  Non tratta però la necessità di maggiore supporto agli operatori e, tra le altre criticità, restano le problematiche relative ai soggetti obbligati.
Questi i principali argomenti trattati dall’ing. De Chicchis, in occasione del convegno “Alta efficienza e industria 4.0” svoltosi a Padova lo scorso 10 maggio.

Scarica la presentazione

Efficienza e sostenibilità negli edifici: dalle potenzialità ai risultati

di Giuseppe Tomassetti

Il tema dell’efficienza energetica e della sostenibilità affrontati dal vice presidente FIRE in occasione del Workshop Federesco-GBC, svoltosi ieri a Roma. L’ing. Tomassetti evidenzia, nella sua presentazione, come per valutare le potenzialità ed i risultati degli interventi energetici servono dati affidabili sul comportamento delle strutture nelle varie stagioni, sul clima, e sul comportamento della proprietà, degli occupanti e degli amministratori.

Scarica la presentazione Efficienza e sostenibilità negli edifici: dalle potenzialità ai risultati