Efficienza energetica nella GDO: normativa e incentivi

di Daniele Forni

L’efficienza energetica nella grande distribuzione organizzata è uno dei temi che offre ampie prospettive di dibattito sia in termini di offerta di servizi, di novità tecnologiche e di finanziamenti.

Daniele Forni, in occasione un convegno dedicato alla GDO (tenutosi a MCE 2018), ha delineato le principali normative e definito quali sono attualmente gli incentivi a disposizione del settore per avviare interventi di efficienza energetica di successo.

Scarica la presentazione: normativa ed incentivi

Incentivi per l’efficienza energetica

di Francesco Belcastro

I principali meccanismi di incentivazione dell’efficienza energetica vengono descritti nella presentazione di Francesco Belcastro. Particolare attenzione è data al fondo per l’efficienza energetica, ai fondi strutturali ed ad alcuni programmi europei come ELENA.

Scarica la presentazione Panoramica dei meccanismi incentivanti per l’efficienza energetica

Energy manager 2.0: l’evoluzione del ruolo e il confronto con gli altri operatori del settore

di Francesco Belcastro

Siamo in tempo di nomina, entro il 30 aprile i soggetti operanti nel settore industriale che nell’anno precedente hanno avuto un consumo di energia superiore a 10.000 tonnellate equivalenti di petrolio devono scegliere il proprio energy manager, così come devono farlo i soggetti operanti nei settori civile, terziario e dei trasporti che nell’anno precedente hanno avuto un consumo di energia superiore a 1.000 tonnellate equivalenti di petrolio.

Come FIRE sollecitiamo la nomina poiché un buon energy manager fa la differenza in termini di riduzione dei consumi e gestione dell’energia. Al fine di evidenziare il ruolo della figura professionale, le tendenze del settore ed alcuni dati di rilievo, proponiamo la presentazione dell’ing. Belcastro, illustrata in occasione di MCE 2018 durante il workshop: Energy manager 2.0: l’evoluzione del ruolo e il confronto con gli altri operatori.

Scarica la presentazione: Energy manager 2.0: l’evoluzione del ruolo e il confronto con gli altri operatori

Misura e Verifica delle prestazioni e il protocollo IPMVP

di Daniele Forni

La misura e verifica (M&V) delle prestazioni è un passo fondamentale nei servizi di efficienza energetica con contratti a garanzia di risultato (EPC), nei sistemi di gestione dell’energia (ISO 50001) e per facilitare il finanziamento di interventi di efficienza energetica. Per semplificare l’applicazione e ridurne i costi del M&V, le norme internazionali sulle diagnosi energetiche (EN 16247-1 e ISO 50002) richiedono espressamente di indicare nel rapporto di diagnosi l’approccio alla M&V per tutte le opportunità di miglioramento dell’efficienza energetiche evidenziate.

Si riporta la presentazione illustrata dall’ing. Forni durante il workshop  Le misure e verifiche delle prestazioni: il monitoraggio e il protocollo IPMVP, tenuto da FIRE in occasione di MCE 2018

 

Il Sistemi di Gestione Energia tra novità e buone pratiche

di Dario Di Santo

Si sta avvicinando l’8 marzo, data in cui si terrà a Bologna la prima delle sei Conferenze FIRE previste per il 2018. Quella di marzo è dedicata ai Sistemi di Gestione dell’Energia cui la Federazione ed il Comitato Termotecnica Italiano (CTI)  nel 2016 hanno dedicato un’Indagine: Sistemi di gestione dell’energia certificati ISO 50001 in Italia Evoluzione, problematiche e dati dalla quale sono emersi dati particolarmente significativi.

In attesa dell’8 marzo si ripropone la presentazione di Dario Di Santo, direttore FIRE, illustrata nell’edizione 2017 della Conferenza “Sistemi di gestione dell’energia: un trampolino per il futuro”: Sistemi di gestione dell’energia ISO 50001