Certificazione ISO 50001, monitoraggio, indicatori

di Livio De Chicchis

Il numero di siti certificati ISO 50001 in Italia è in costante aumento nel corso degli anni. FIRE-CEI-CTI hanno realizzato sul tema un’indagine (follow-up di un primo studio realizzato nel 2016) che analizza quattro tematiche:
Tipologia di interventi
Misura e del monitoraggi
Indicatori di prestazione energetica

Energy team

L’ing. De Chicchis ha illustrato l’indagine in occasione del Convegno FIRE “I sistemi di gestione dell’energia: un trampolino per il futuro”

Scarica la presentazione

L’efficienza energetica nell’attuale contesto legislativo e normativo

di Francesco Belcastro

Gli obiettivi europei di miglioramento dell’efficienza energetica del 30% al 2030,  i fondi creati per chi intende investire in EE, le opportunità a disposizione sia per fornitori, ESCO, installatori, ecc. (lato offerta) che per grandi imprese energy intensive, PMI, ecc. (lato domanda).  Queste le tematiche affrontate dall’ing. Belcastro durante il convegno “Energy management nella P.A. – tra obblighi ed opportunità” organizzato dalla Regione Sicilia.

Scarica la presentazione

Cogenerazione e TEE: vantaggi e novità

di Dario Di Santo

Sebbene i certificati bianchi riservati alla cogenerazione ad alto rendimento (CAR) seguano regole dedicate, rimane  una relazione sia nel contributo ai target di efficienza energetica, sia al prezzo di mercato dei TEE con cui gli operatori CAR devono confrontarsi.

I vantaggi e le novità dei certificati bianchi in relazione alla cogenerazione delineati nella presentazione di Dario Di Santo (esposta ad mcTER).

Scarica la presentazione

 

 

Smart Energy: una sfida fondamentale per il Pianeta

di Dario Di Santo

Smart energy e smart city sono i temi al centro della presentazione che l’ing. Di Santo ha illustrato in occasione di Innovation Forum. Particolare attenzione è stata dedicata dal direttore FIRE alle opportunità di sviluppo di applicazioni di geografia digitale.

Scarica la presentazione

Supporto all’efficienza energetica

di Daniele Forni

Di cosa ha bisogno l’efficienza energetica, quali sono gli strumenti a disposizione degli operatori e le vie giuste da percorrere?

La presentazione di Daniele Forni, illustrata in occasione del convegno “Gli operatori del settore energetico: energy manager, ESCO, EGE ed energy auditor”, organizzato dall’Ordine Ingegneri della provincia di Perugia in collaborazione con FIRE, definisce gli strumenti a supporto dell’efficienza energetica.

scarica la presentazione

 

Energy efficiency first? Come sfruttare al meglio il mantra comunitario

di Dario Di Santo

Quanto conta l’efficienza energetica nel core business aziendale? Molto se si considerano benefici quali: la riduzione dei costi energetici (e non solo), la competitività, il miglioramento della qualità (del prodotto ad esempio), la riduzione di alcune tipologie di rischio.

Questi alcuni degli aspetti trattati dall’ing. Di Santo durante la partecipazione alla Decima Giornata sull’Efficienza Energetica nelle industrie, organizzata dalla Fondazione Megalia a Milano lo scorso 8 maggio.

Scarica la presentazione

Le nuove opportunità del decreto energivori

Di Stefano D’Ambrosio

Il nuovo decreto energivori porterà diverse novità e vantaggi per le imprese, ma anche possibili ricadute negative per il mercato dell’efficienza energetica e per i consumatori finali. Questi però non sono gli unici attori coinvolti: ESCO ed EGE dal decreto potranno trarre una serie di benefici in termini lavorativi per l’accesso alle agevolazioni, per le conseguenti diagnosi energetiche ed i monitoraggi.

La presentazione dell’ing. D’Ambrosio, illustrata in occasione della della V Conferenza annuale SECEM, ha trattato nello specifico queste tematiche.

Scarica la presentazione