Certificati bianchi: le nuove azioni del GSE per rilanciare il meccanismo – intervista a Daniele Novelli

Durante il convegno FIRE dedicato ai certificati bianchi abbiamo scambiato qualche battuta con Daniele Novelli, alla guida dal prossimo  1o maggio del dipartimento Promozione e supporto dello sviluppo sostenibile del GSE.

L’ing. Novelli ha delineato quali sono le linee che l’ente intende tracciare nei prossimi mesi per ciò che riguarda il meccanismo dei TEE.

Fondo nazionale per l’efficienza energetica: riflessioni e commenti post convegno

Il 13 marzo scorso si è tenuto il convegno Federesco – FIRE “Il Fondo nazionale per l’efficienza energetica. Aspetti operativi, tecnici e finanziari”, dedicato proprio a questo strumento che al di là dei ritardi, potrà contribuire a potenziare il mercato dell’efficienza energetica. Il Fondo ha una dotazione di 185 milioni di euro (che saliranno a 310 milioni di euro nel 2020 e che è previsto siano incrementati ulteriormente negli anni, destinata per il 70% ai finanziamenti a tasso agevolato e per il 30% a fondo di garanzia).

A ridosso della conferenza, il direttore FIRE Dario Di Santo ha rilasciato un’intervista a  e7,  il settimanale di Quotidiano Energia.

Leggi tutto

Fondo Efficienza Energetica, vantaggi ed opportunità

intervista a Dario Di Santo


Le potenzialit
à dei fondi rotativi come stimolo agli investimenti. Il coinvolgimento di EGE o ESCo per garantire criteri di valutazione rigorosi sulla qualità dei progetti presentati. Una durata dei finanziamenti commisurata alla vita utile attesa dall’impianto proposto.

Nell’intervista rilasciata a Quotidiano Energia, il direttore FIRE  ha evidenziato, tra l’altro, quali sono i principali vantaggi legati ai fondi rotativi e le opportunità che da questi derivano.

Leggi tutto

Da Enermanagement Industria….

…..”Servono delle policy forti che da un lato vanno ad attuare e mettere in campo quelle soluzioni che già abbiamo e che, dall’altro, convincano le imprese che investire nel contesto energetico è necessario e utile per essere competitivi sul mercato. Infine, servono politiche che smuovano il mondo della finanza. Se non si percorrono queste strade sarà impossibile raggiungere gli obiettivi europei”.

L’intervista a Dario Di Santo realizzata durante Enermanagement Industria 2018

 

Premio Energy Manager 2018

Dario Di Santo ha premiato i quattro  Energy Manager a KeyEnergy 2018 e ha fatto un appello per il prossimo anno: “Nominate l’Energy Manager aziendale…” il perché ve lo spiegano i vincitori nel video!

I vincitori 2018 sono:  Fabio Menna di Vibac e Giuseppe Garzone di FPT, ex equo per il settore industriale, Leonardo Ketmaier di TIM (Alena Trifirò ha ritirato il premio) per il terziario, Paolo Bianco dell’AUSL Romagna per il settore pubblico.