Efficienza energetica con risparmi garantiti e assicurati

di Daniele Forni

Durante la fiera Progetto Fuoco, svoltasi a Verona la scorsa settimana, FIRE ha tenuto un workshop dedicato alle PMI che intendono investire in tecnologie efficienti e che vogliono ridurre i rischi legati a questa tipologia di investimenti.
Durante l’evento l’ing. Forni ha parlato dell’approccio ESI, che unisce un contratto standardizzato di installazione chiavi in mano con clausole prestazionali, la validazione di parte terza e l’assicurazione dei risparmi. La standardizzazione e semplificazione del contratto e delle procedure di validazione permette di offrire contratti a garanzia di prestazioni per investimenti limitati, a partire da 60.000€ e concorre a creare fiducia tra clienti, fornitori di tecnologia e istituti finanziari.

Scarica la presentazione

Osservazioni FIRE sul decreto di recepimento della direttiva EPBD III

Le Osservazioni FIRE sul decreto di recepimento della direttiva EPBD III, inviate al Senato negli scorsi giorni, hanno come scopo quello di contribuire al miglioramento del quadro esistente ed a creare le condizioni adeguate ad accelerare il processo di riqualificazione energetica degli edifici.

La direttiva EPBD III introduce, infatti, elementi utili in vista della progressiva riqualificazione del parco immobiliare italiano.

Tra i punti rilevanti della memoria, FIRE propone alcune integrazioni o modifiche al testo del decreto che riguardano, tra l’altro, la qualificazione dei soggetti deputati alla redazione degli Attestati di prestazione energetica (APE)  e l’esclusione dall’accesso agli incentivi dei soggetti che non nominano l’energy manager.

Vai alle Osservazioni FIRE sul decreto di recepimento della direttiva EPBD III

I certificati bianchi e quegli obiettivi troppo lontani

intervista a Dario Di Santo

Lo scorso 3 febbraio è stato pubblicato il nuovo rapporto annuale GSE sui certificati bianchi da cui emerge in particolare che nel 2019 sono stati riconosciuti oltre 2,9 milioni di Titoli di efficienza energetica, pari a circa 0,96 Mtep di risparmi energetici ottenuti.

Ma in che stato di salute è questo meccanismo incentivante? Ne ha parlato Dario Di Santo in un’intervista rilasciata a Qualenergia.it Leggi tutto

Una Legge di Bilancio con spinta alla compensazione: alcune novità in materia di energia

di Livio De Chicchis

Sono diverse le novità che la Legge di Bilancio 2020 (Legge 27 dicembre 2019, n.160), entrata in vigore lo scorso 1° gennaio, ha introdotto in materia di efficienza energetica e fonti rinnovabili. 

Nella newsletter FIRE l’ing. De Chicchis ha sintetizzato le principali.

Leggi tutto

L’efficienza energetica e il ruolo dell’Italia

intervista a Dario Di Santo

L’efficienza energetica è una leva importante per le aziende e per il sistema paese, ma qual è lo stato dell’arte in Italia per quanto riguarda questo così particolare e strategico settore?  Nell’intervista rilasciata ad ElettricoMagazine.it, l’ing. Di Santo  spiega come mai l’Italia risulta essere leader a livello mondiale per ciò che riguarda proprio l’efficienza energetica e che ruolo ha in questo contesto lo sviluppo tecnologico. Leggi tutto

L’energy manager: legislazione e pratica

di Daniele Forni

In occasione del seminario sull’energy management, organizzato da Environment Park a Torino lo scorso 29 gennaio, l’ing. Forni ha delineato un chiaro quadro di quelle che sono le tematiche che girano attorno alla figura dell’energy manager, approfondendo alcuni aspetti di natura legislativa e di nomina.

Vai alla presentazione