Formazione professionale: è utile? Tanto, se i percorsi sono qualitativamente validi

di Francesco Belcastro

Alcune figure professionali quali ingegneri, architetti, periti, esperti in gestione dell’energia (EGE) annualmente sono obbligate a dare evidenza ai propri Ordini e Albi Professionali e agli Organismi di Certificazione di aver partecipato ad un certo numero di ore tra attività formative e/o informative, il cui scopo è quello di un aggiornamento professionale continuo. Ma la formazione non è solo obbligo. Ormai è un dovere di ogni professionista essere aggiornato ed al passo con i tempi. 

In attesa della Convention Secem (13-14 maggio, Bologna), il direttore Francesco Belcastro fa il punto nella newsletter FIRE.

Leggi tutto

White certificates in Italy

di Livio De Chicchis

In occasione dell’Energy Efficiency First: Expanding markets through obligations – evento organizzato a Parigi da eceee in partnership con GEO PLC ed in collaborazione con RAP – FIRE ha partecipato offrendo nel suo intervento una panoramica sul meccanismo dei certificati bianchi in Italia, sintetizzandone le principali caratteristiche e i risultati ottenuti, nonchè le problematiche riscontrate e le sfide future da affrontare. Questo è stato lo spunto per un successivo momento di discussione più generale sui regimi obbligatori per l’efficienza energetica e sulla loro capacità di finanziare i progetti, in un’ottica di condivisione delle esperienze a livello europeo.

Scarica la presentazione White certificates in Italy